Lezioni di Canto – Cosa Significa Allenare la Voce

Quando iniziai a cantare e ad esibirmi, capii subito di aver bisogno di prendere lezioni di canto. Ascoltavo le registrazioni di Mariah Carey e Whitney Houston, e sognavo di cantare le loro canzoni. A quel tempo non riuscivo a raggiungere quelle note, la mia estensione era di appena un’ottava e volevo di più dalla mia voce. Quindi cercai un insegnante che potesse guidarmi nel sviluppare il mio talento.

Alcune persone mi dissero “Se prendi lezioni di canto perderai l’unicità della tua voce. Quelli che prendono lezioni di canto poi cantano tutti uguale.” Quelle parole mi fecero riflettere.

Le persone tendono a vedere la voce allenata come un qualcosa di artificiale. Ma in realtà, il lavoro dell’insegnante di canto è quello di ripristinare la libertà e la potenza proprie di ogni voce. Il giusto training vocale punta a sviluppare la voce naturale. Non è puramente basato sull’idea di come una voce dovrebbe suonare, ma guarda la funzione vocale. Il suo scopo è di rilasciare lo strumento da tensioni superflue così che il tuo suono naturale possa uscire. In questo modo il suono di ogni cantante sarà unico.

Il ruolo della mente

Luana Maso lezioni di canto vocal trainingQuando cresciamo impariamo a restringere (e costringere) la nostra espressione vocale per molte ragioni. Lo facciamo principalmente inconsciamente per piacere alle persone o per essere “appropriati” nei diversi ruoli che copriamo nella vita di tutti i giorni (mamma, figlia, fratello, amico, fidanzato). Usi la voce nello stesso modo sia quando parli con la tua migliore amica che con un insegnante? Usi lo stesso suono?

È anche probabile che tu abbia adattato il modo in cui comunichi in base a ciò che pensi di te stesso e della tua voce. Una persona molto sicura di sé probabilmente non avrà un suono così arioso o sussurrato come una persona molto timida.

Il modo in cui canti è spesso un riflesso di questo.

Come funziona la lezione di canto

Allenare la voce significa imparare a rinforzare e coordinare i muscoli della laringe per rendere omogeneo il timbro ed eliminare le costrizioni. In questo modo si sviluppano i registri vocali. Ogni registro è caratterizzato da diversi gradi di partecipazione di questi muscoli e diverse qualità di risonanza. I registri includono il vocal fry, la voce piena/modale (tradizionalmente divisa in voce di petto e voce di testa), il falsetto e il fischio.
Un tipo di emissione vocale tra voce piena e falsetto è chiamato “voce mista” (mix). Lo stesso termine può indicare la transizione (passaggio) tra voce di petto e voce di testa.

In una voce coordinata la differenza di timbro tra voce di petto e voce di testa è praticamente impercettibile. Puoi raggiungere questo attraverso degli esercizi vocali (vocalizzi) che l’insegnante personalizza per la tua voce. Quando fai i vocalizzi canti una scala con sillabe e suoni diversi. Il passo successivo consiste nell’applicare quello che hai imparato alle canzoni che canti.

Consigli per ottenere il massimo dalle lezioni di canto

Tieni a mente che nella percezione della nostra voce spesso confondiamo ciò che è naturale con ciò che è familiare, cioè quello a cui siamo abituati. Vedrai che il tuo orecchio, in questo caso, non è una guida affidabile. Quindi è necessario approcciarsi al training sapendo che potresti aver bisogno di un po’ di tempo per aggiustare la tua percezione. Quello che senti nella tua testa mentre stai cantando può essere molto diverso da ciò che le persone sentono da fuori! Specialmente all’inizio del training. Un ottimo modo per sentire questa differenza è di riascoltare una registrazione della lezione.

Quello su cui ti dovresti focalizzare non è tanto il suono, ma le sensazioni del canto.

Ricordati anche che è necessario portare la tua voce in direzioni nuove per vincere le cattive abitudini. Cerca di avere una mente aperta a riguardo, anche quando sembrerà un po’ strano o esagerato. È essenziale per condizionare i muscoli a lavorare diversamente! E come ho detto, ciò che a te sembra eccessivo potrebbe in realtà non essere così folle. Fidati del tuo insegnante!

Sii paziente con te stesso, perché anche una volta che hai capito e sei in grado di praticare gli esercizi, ci potrebbe volere del tempo per raggiungere la stessa libertà e coordinazione nelle canzoni. Ma ti prometto che i risultati ne varranno la pena!

Qual è la tua opinione riguardo alle lezioni di canto? Pensi che siano importanti? Lascia un commento qui sotto!

Vorrei allenare la mia voce!

Share this!

4 Comments

Leave a Comment

  1. salve, complimenti per i consigli e per la sua voce ( ho visto qualche video ) ma mi sorge un dubbio, quindi da come si legge nelle prime righe la sua voce è Aumentata come estensione con le lezioni di Canto? sicuro di una risposta le auguro Buona Musica.
    Salvo Lupo.

    • Grazie per il commento, Salvo! 🙂 Sì, l’estensione si può ampliare con la giusta tecnica. Quando la voce è ben bilanciata può produrre tutte le note di cui è capace. Per esempio, un soprano che non sa cantare oltre il primo passaggio è un soprano che non sa sfruttare la sua estensione. Rimane comunque un soprano, perché il suo strumento ha la potenzialità di cantare note molto più acute, ma se non impara la tecnica la sua estensione rimarrà limitata.
      Spero di averla aiutata a capire. Se ha altre domande, resto a disposizione. Un caro saluto

  2. grazie per aver risposto segno dio professionalità, ma come si fa a capire su che registro si può riuscire a cantare, ad esempio io da bassista per necessità sono passato alla voce in una tribute band dei Pooh , le loro vocalità sono non indifferenti ed qualche brano l’ho dovuto abbassare, quindi capire che tipo di voce ho? grazie e buona musica.

    • Dovrei sentire la sua voce per darle una risposta. Il fatto che quei brani siano troppo alti per lei al momento potrebbe dipendere a) dai brani in una tonalità effettivamente troppo alta per la sua voce, quindi una voce con estensione più bassa, oppure b) dal modo in cui li canta! Magari la sua voce non è ben bilanciata, ma con una buona tecnica può raggiungere note più acute.

Lascia un commento

required